VenetoWorld

venerdì 1 gennaio 2016

ANNO NUOVO ..............COSE VECCHIE DA BUTTARE, COSE NUOVE DA DIRE E FARE: lettera testamento e tre bugni NELLO STOMACO!


Crescendo capita!.... Incontri tanta gente, vivi un sacco di esperienze, prendi molte decisioni, maturi un sacco di convinzioni e costruisci una tua realtà.
Certi incontri ti cambiano, anzi meglio ti completano, motivando le tue scelte, quelle gia fatte e quelle da fare. Di punto in bianco la strada che hai intrapreso non ti appare più così difficile e solitaria... e questo  ti dà la voglia di procedere e accettare nuove sfide e avventure. Alcune di queste nuove opportunità, che ti vengono offerte, ti preoccupano , ti inquietano, altre invece appaiono limpide, lisce e tranquille.  A volte quella che sembra la strada più quieta e sicura non porta da nessuna parte, mentre in alcuni casi vale la pena rischiare e incamminarsi anche in una direzione oscura.
Quello che conta in tutto questo rincorrersi di eventi che chiamiamo vita, come diceva un mio caro vecchio amico,  è avere  ben chiara la meta che vuoi raggiungere.

Da quando ho iniziato a dipingere muri  con gli spray  nel 1990 /91 non  ho mai smesso e pure, oggi con un "freddo da batter brocche" - come diciamo noi - non vedo un buon motivo per smettere di farlo. Oggi, con quella che sarà presto mia moglie, al freddo ma con una splendida giornata di sole, sono in un sotto passo pedonale a dipingere un muro e a concludere i particolari  della parete di natale che, con i miei amici/Brother and Sister di KMF e soci,  abbiamo iniziato qualche giorno fa. La mia motivazione pur se evoluta non è meno forte di quando all'epoca ho iniziato, il mio divertimento e la mia determinazione non si è ridotta e questo è in parte, parte della mia storia e del mio retaggio......faccio quel che faccio perchè amo farlo e farlo insieme agli altri e per gli altri. Anche se il mio io interiore urla a voce alta chi sono, non posso non essere consapevole che Spazio non è altro che il risultato di una vita passata ad imparare dagli altri e a crescere con tutti quelli che ho incontrato. I miei dipinti sono il risultato di esperienza sociali e di un vivere condividendo colori, idee sulle pareti, birre, pranzi, freddo, caldo ....e tutto quello che rende i graffiti un'esperienza collettiva. La mia forza e volontà e passione si nutre di ricordi passati di amici, di avventure condivise con loro e ti quelle che condividerò in futuro, con tutti quelli che vorranno.
Buon anno intanto a tutti alla mia Crew alla mia Family a chi mi sta vicino e a chi mi tollera e mi è amico in questo blog. Felice di riessere dei vostri.!  





P.S.:  se non è chiaro il concetto...ringraziando, il mio caro amico DROW, per la seconda opportunità, andrò al cuore della questione o meglio allo stomaco......visto che sotto ste feste ci siamo tutti belli che rimpinzati,  spero almeno sia così per voi...... 
DA OGGI INIZIO A DARE SERIAMENTE IL MIO CONTRIBUTO a STREET ART ATTACK e lo farò con la stessa voglia e determinazione con cui faccio pareti dal 1990/91.
AUGURI  A TUTTI alla prossima.    SPAZIO -LA CREMERIA - KMF

Posta un commento