VenetoWorld

sabato 28 marzo 2009

RE-WRITING IV


REWRITING IV
Inizio ore 18, fine entro le ore 24
dj set a cura di Colpo Ar Kore

Venerdì 3 aprile ore 18 / 24
Gatto TDK (Milano)
Berse (Milano)
Lele Impo (Milano)
Senso (Milano)

Venerdì 10 aprile ore 18 / 24
Pixelpancho (Valencia)
The Dulk (Valencia)
Ciah (Wroclaw, Polonia)
Emilione (Vienna)
Koes (Bassano del Grappa)

Venerdì 17 aprile ore 18 / 24
Aryz (Barcellona)
Mr. Wany (Milano)

Rassegna dedicata al mondo graffiti writing / street art.
3 performance
Venerdì 3, venerdì 10, venerdì 17 aprile 2009.
Tele esposte fino al 30.4.
orario:lunedì/sabato,ore 18.00/01.30
A cura di Roberto TOS

Apre venerdì 3 aprile la quarta edizione di REWRITING, rassegna dedicata al mondo graffiti writing / street art promossa dal circolo culturale AMANTES di Torino. Ospiti importanti di livello internazionale faranno compagnia ai giovani emergenti italiani e stranieri. Undici artisti provenienti da Milano, Bassano del Grappa, Valencia, Barcellona, Vienna e Wroclaw (Polonia). Tre venerdì di aprile, 3, 10 e 17 per ammirare gli artisti all’opera su tele 5 x 2 metri dipinte dal vivo in galleria.

Nomi di spicco come il milanese MR. WANY (dopo -Street Art Sweet Art- al PAC di Milano ha girato il mondo con i suoi lavori) insieme ad ARYZ, giovane talento di Barcellona; i loro graffiti faranno compagnia al torinese emigrato a Valencia PIXELPANCHO reduce da una personale a Berlino, al lavoro con il valenciano THE DULK e le sue grottesche rappresentazioni animalesche, il viennese EMILIONE, il polacco CIAH e l’italiano di Bassano del Grappa KOES, tre giovani di nazionalità differenti uniti dalla stessa passione. Apriranno la rassegna quattro artisti della scena milanese: GATTO TDK, SENSO, BERSE e LELE IMPO, quattro personaggi con lo spray nel sangue, attivi in numerose jam e mostre internazionali, un esempio del fermento creativo che anima Milano. 11 artisti con esperienze professionali differenti, la scena creativa milanese a confronto con artisti viennesi, polacchi e spagnoli, in diretta all’Amantes accompagnati dalle selezioni musicali dei torinesi COLPO AR KORE. Un progetto realizzato grazie al contributo Regione Piemonte con il supporto di Casasonica, iSushi, Konsequenz.
Posta un commento