VenetoWorld

mercoledì 8 aprile 2009

SAA per il sociale

Ho sempre promesso di mantenermi distante dai fatti di cronaca e di politica che affliggono la nazione e di occuparmi solamente di street art ma questo disastro ha talmente segnato tutti noi che mi sembra doveroso nei confronti delle vittime promuovere questa iniziativa.

Stiamo organizzando per la notte tra Pasqua e Pasquetta, tra il 12 e il 13 aprile, una installazione nazionale: non è richiesto nient'altro che mettere una candela accesa fuori dal vostro terrazzo/balcone/giardino in maniera che chiunque passi veda che quella notte il vostro pensiero è rivolto alle vittime del terremoto in Abruzzo e a tutti coloro che hanno perso persone care in questa tragedia. E' solo un gesto ma può voler dire molto.

Ovviamente appoggiamo anche la raccolta fondi stanziata per ricostruire e risarcire la regione e tutte le aree colpite dal sisma mandando un sms (donazione di 1 €) o chiamando dal fisso (donazione di 2€) il numero 48580 (fatelo subito).

Purtroppo la distanza geografica e la mia impreparazione a riguardo mi impedisce di andare li a scavare con le mie stesse mani ma dove, se e quando posso cerco insieme a voi di fare quanto è nelle mie capacità.

Domenica 26 aprile alla festa paesana di San Polo di Piave presso il colorificio Benson Point sarà organizzata una jam con i più importanti esponenti della street art locale, verranno pittati e venduti pezzi su pannelli di compensato e il ricavato verrà devoluto alle associazioni che operano nelle zone colpite dal sisma.
Posta un commento