VenetoWorld

domenica 8 novembre 2009

Progetto " Breaking Walls "

È Milano la città prescelta per l’evento di lancio di Breaking Walls, un progetto multimediale e multidisciplinare dedicato espressamente ai giovani, in occasione della celebrazione dei 20 anni dalla caduta del Muro di Berlino.

Scopo di “Breaking Walls” è da un lato informare le nuove generazioni di quanto è accaduto vent’anni fa e di quanto quegli eventi hanno segnato la storia contemporanea mondiale; dall’altro di invitarli a considerare l’abbattere i muri un messaggio ancora importante e attuale.

Breaking Walls seguirà un percorso nazionale, anche nel 2010, di cui l’evento di Milano è il punto di partenza.

Lo scopo dell’iniziativa è di sensibilizzare i giovani al valore della libertà e dei diritti umani.

La mostra fotografica I graffiti del Muro di Berlino propone 50 scatti di murales e graffiti sulla parete ovest del Muro, andati perduti, realizzati nel 1987 da Francesco e Alessandro Alacevich.

Sono immagini potenti, consegnate alla storia, che a Milano saranno allestite su grande formato alla Loggia dei Mercanti dal 9 al 22 novembre.

Il sito della mostra Breaking Walls contiene oltre 300 immagini storiche sul Muro e sulla Città di Berlino, spesso emozionanti perché evocative del vissuto intorno al Muro, dal momento della sua costruzione a quello dell’abbattimento.

Alla loggia dei Mercanti e in via Mercanti, si vedranno all’opera artisti spesso di fama come Airone, El Gato Chimney, Erics, FlyCat, Mambo, Mr. Wany, KayOne, Raptuz, Rendo, Sea e Senso.
Posta un commento