VenetoWorld

giovedì 13 maggio 2010

RE_LOO Stencil Contest

Re_Loo Stencil e' un progetto ideato da Sara Cassai, Veronica Posth e Nancy Kazcmarek per Switch – creative social network su commissione di Scandicci Cultura. Oggetto del bando di concorso e' l’ideazione di un intervento grafico da realizzarsi sulle pareti dei bagni pubblici siti nell’immobile che ospita i locali del Ginger Zone in piazza Togliatti a Scandicci. Il fine e' quello di riqualificare lo spazio pubblico mandando un messaggio di comune cura e rispetto. Le tecniche utilizzate saranno quelle dello stencil e della tape art.

Lo stencil e' una maschera normografica che permette di riprodurre le stesse forme, simboli o lettere in serie. La maschera e' realizzata tramite il taglio di alcune sezioni della superficie del materiale (ad esempio un foglio di cartoncino) per formare un negativo fisico dell'immagine che si vuole creare (fonte wikipedia).
La natura dell’ambiente su cui si va ad intervenire impone che le opere siano reversibili, per cui gli stencil verranno realizzati con prespaziato adesivo (taglio a macchina di fogli in pvc adesivo) o tramite l’incisione a mano di fogli sempre adesivi (tape-art) messi a disposizione degli artisti.
La dead line del concorso e' fissata per il 10 giugno 2010. I progetti vincitori verranno realizzati con cadenza trimestrale. Il vernissage del primo intervento di restyling avverra' il giorno 23 Giugno 2010 presso il GingerZone. In tale occasione verra' offerto un aperitivo accompagnato da un dj set.


Re_Loo stencil si rivolge ad artisti, grafici, architetti, designers e creativi in genere, capaci di utilizzare la tecnica dello stencil adesivo e della tape art.
Il bando e' aperto a tutti, non ci sono restrizioni di eta' e non ci sono regole particolari su come sviluppare il lavoro se non quella di usare un linguaggio contemporaneo, ma comprensibile, e tematiche rispettose ed adeguate al luogo.
e' ammessa la partecipazione di soggetti singoli o di gruppi, che dovranno occuparsi della messa in opera del loro progetto.
Nella selezione delle proposte saranno privilegiati i progetti artistici con un alto grado di fantasia, innovazione, immaginazione e umorismo nell'affrontare tematiche sociali, urbane e ambientali.
La giuria che valutera' i progetti sara' composta da: Katia Giuliani (artista),Ilaria Castellino (architetto),Veronica Posth (storica dell'arte),Nancy Kaczmarek (retrash designer) Gabriele Pieraccini (grafico).
Le opere selezionate rimarranno in mostra tre mesi, le prime da giugno a settembre 2010. I progetti non selezionati per questa prima esposizione, ma ritenuti validi dalla giuria, riceveranno comunque un riconoscimento e saranno utilizzati per il successivo sviluppo del progetto a partire da Settembre 2010.
La pubblicazione dei risultati della selezione avverra' tramite il sito www.switchproject.net, il 15 giugno 2010. Il materiale inviato dovra' contenere il progetto grafico proposto, tenendo conto delle informazioni tecniche allegate al bando.
Il bando e le specifiche tecniche per la realizzazione del progetto possono essere richieste all’indirizzo reloo@switchproject.net E’ possibile inoltre scaricare il kit di progettazione sul sito switchproject.net. Per ulteriori informazioni contattare il numero 339 83 67 704.
Posta un commento