VenetoWorld

lunedì 22 ottobre 2012

Red Bull BC One World Championship 2012 Annunciati i 16 B-boy qualificati per la finale mondiale

Il prossimo 8 Dicembre si terrà la finale del Red Bull BC One, il campionato mondiale di breakdance 1vs1, a Rio de Janeiro, Brasile, dove 16 ballerini si sfideranno in un testa a testa per aggiudicarsi il piu’ prestigioso titolo di breakdance. Rio de Janeiro è conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza mozzafiato, per la musica e per il  ballo.  La “Ginga” Brasiliana, un mix di lifestyle e modo di essere degli abitanti di Rio,  è diventato un vero e proprio  stile di vita che ha influenzato anche il modo di ballare dei B-Boys locali.
In 60 si sono qualificati dai rispettivi 60 Cypher nazionali svoltisi in tutto il mondo e di questi solo in sei hanno superato le qualifiche regionali: i B-Boys DOMKey (USA), Klesio (Brazil), Lil Zoo (Marocco), Mounir (Francia), Shorty Force (Korea del Sud) e Slav (Bulgaria) hanno sbalordito il pubblico e i giudici, aggiudicandosi i biglietti per la finale in Brasile.
Tutti saranno con gli occhi puntati sul Brasile,  sintonizzati sull’attesa  finale. Il campione in carica, Red Bull BC One All Star,  Roxrite (USA), ha deciso quest’anno di difendere il suo titolo alimentando l’entusiasmo tra i suoi fan nel mondo. Il “B-Boy’s B-Boy” freme per portare nuovamente la sua determinazione e il suo potente ‘footwork’ sul palco mondiale “E’ il nostro campionato, il nostro Super Bowl, le nostre finali NBA,” dice Roxrite. “E sono orgoglioso di esserne il campione!”. Migliaia di spettatori seguiranno l’evento dal vivo  assieme a  centinaia di migliaia di fan collegati al livestream e a milioni di spettatori TV nel mondo.
I 9 ballerini che completeranno la rosa della serata sono stati scelti da una giuria internazionale di esperti del B-Boying. Insieme a Roxrite e i vincitori qualificati di quest’anno ci saranno: Arex (Colombia), Sunni (UK), Vicious Victor (USA), Kid David (USA), Junior (France), Alkolil (Russia), Differ (Korea del Sud), Issei, (Giappone), e Hill (Messico).  La selezione include personaggi importanti della scena ma anche i più innovativi B-Boy di oggi. Tra i giudici della commissione ritroviamo l’ex campione mondiale e Red Bull BC One All Star Neguin (Brasile), Red Bull BC All Star Taisuke (Giappone), Moy (USA), Niek (Olanda) e Storm (Germania). Il fenomeno rapper locale Dughettu farà da MC per l’evento e DJ Skeme Richards selezionerà i beat per la serata. Le leggende del B-Boying Kwikstep e CROS1 commenteranno l’evento per il livestreaming, visibile in tutto il mondo su redbullbcone.com
La finale si terrà’ al Fundição Progresso, centro culturale dove l’arte è creata, insegnata e presentata annualmente a oltre 800,000 persone Originariamente una fabbrica di accaio, l’edificio Fundição ospita ogni genere di eventi, dagli spettacoli del Carnevale di Rio ad eventi Hip-Hop. I biglietti saranno disponibili a partire dal 18 Ottobre sul sito redbull.com.br.

Il primo Red Bull BC One si è tenuto nel 2004 in Svizzera. Da allora la gara si è spostata dalla Germania al Brasile, Sud Africa, Francia, USA e Giappone, con nel 2011 in Russia. Il titolo di campione del Red Bull BC One rimane ad oggi il premio più ambito nel B-Boying, e festeggierà il suo decimo anniversario il prossimo anno.