VenetoWorld

lunedì 5 ottobre 2015

TRACCE TEMPORANEE @ Viale Liegi 39 Roma


TRACCE TEMPORANEE
arte in cantiere
8-11 ottobre ore 17-22, Viale Liegi n. 39 - Roma

Un cantiere diventa per tre giorni una galleria d'arte aperta al pubblico. 28 artisti della Street Art e del mondo dell'arte contemporanea romana espongono le loro opere per la prima volta a Roma negli spazi di un edificio privato in corso di ristrutturazione del quartiere Parioli. Liberi da ogni tipo di imposizione tematica hanno partecipato gratuitamente all'iniziativa immaginata e progettata dall'Arch. Elena Nicolini con il patrocinio gratuito dell’Assessorato alla cultura del Comune di Roma.

TRACCE TEMPORANEE nasce dall'idea di utilizzare gli spazi temporaneamente disponibili di un edificio in ristrutturazione. Lo stabile che ospitava una banca è ora destinato alla realizzazione di una clinica privata progettata dallo studio Gravity. Il titolo TRACCE TEMPORANEE racchiude in sé una serie di significati di cui l’evento si fa portatore. All’interno del cantiere, infatti, sono ancora visibili i segni delle modificazioni che l’immobile ha subito nel corso del tempo. Le spazialità e le funzioni future sono già percepibili attraverso le “tracce” del progetto architettonico che sono state riprodotte sui muri e sui pavimenti grezzi del cantiere.

Le opere cesseranno di esistere all'imminente ripresa dei lavori. Questo rende le giornate dal 9 all'11 ottobre un'occasione unica per assistere ad una mostra che si configura come un fermo immagine della vita dell’edificio. Si avrà la possibilità di ripercorrerne la storia, di viverne lo stato attuale e di sbirciarne la configurazione futura.

Gravity è una società composta da un team di giovani professionisti, che affrontano i temi dell'architettura e dell'ingegneria con una visione ampia e non convenzionale.

L'inaugurazione dell'evento sarà giovedì 8 ottobre dalle ore 17, con la presenza della serigrafia 56fili e del live di vj Elettra La Marca.

gravityuniversestudio@gmail.com
Posta un commento