VenetoWorld

mercoledì 8 luglio 2009

556. L'emendamento Valditara

Per rispondere alla domanda di "anonima" sulla nostra CBox ho deciso di creare un post appositamente per aggiornarvi sull'emendamento antigraffiti e le relative pene:

L’emendamento Valditara, prevede un inasprimento delle sanzioni penali come la reclusione da 1 a 6 mesi per il reato di deturpamento di immobili e di mezzi di trasporto ovvero multa da 300 a 1000 euro. Reclusione da 3 mesi ad un anno per i reati commessi su beni storico-artistico-monumentali, nonche’ multa da 1000 a 3000 euro. Reclusione da 3 mesi a 2 anni e multa fino a 10.0000 euro in caso di recidiva. Competenza per il giudizio penale, trasferita dal Giudice di Pace al Giudice ordinario; misura che permette di conseguire l’effettività della pena, in quanto la reclusione si sostituisce alla sanzione della permanenza in casa per una o due settimane.

Divieto di vendita di bombolette spray ai minori di 18 anni, sanzionato con mille euro di sanzione amministrativa al venditore contravventore.

Ora, appurata l'evidenza che imbrattare monumenti o edifici di interesse storico è comunque sbagliato, il problema è che qui generalizziamo facendo di ogni singolo filo d'erba un fascio intero, ogni muro del cazzo mi potrebbe costare qualche anno di gabbio?
Posta un commento