VenetoWorld

venerdì 5 novembre 2010

BLACK OUT - Etnik


 Rgb46. Relax, Gallery & Books,PRESENTA: 

BLACK OUT
-ETNIK- 
Solo Exhibition

dal 12 novembre al 2 dicembre 2010
INAUGURAZIONE venerdì 12 novembre, ore 19.00
INGRESSO GRATUITO

Questa 'esposizione sarà un mix di molti elementi:

verrà presentata una serie di tele e pannelli rappresentanti sia i Carhacters che i Paesaggi prospettici immaginari tipici dell'artitsta, con alcune linee in comune tra i diversi soggetti. Le opere esposte saranno un agglomerato di spunti ,citazioni, critiche e giochi sulla societa' in chiave sarcastica...
Una parete della galleria ospitera' una rivisitazione del ''Trittico delle meraviglie '' di Bosch in chiave fluo-pop che, oltre ad essere una tela, diventera' un separet, le altre saranno tempestate da opere di misure e forme diverse , quasi a creare un caos..
Il visitatore entrera' nella sala chiusa dove il buio sarà illuminato solo da una lampada wood che accendera' i colori fluo di tutte le opere esposte. Il titolo vuole rappresentare sia il contesto espositivo che il concetto della mostra stessa: il black out sociale del mondo.

-ETNIK-

La mia produzione, spazia nei murali di grandi dimensione in concept elaborati , aggiungendo alle regole del lettering back-ground pensati per comunicare un tema o un idea spesso in chiave sarcastica su ciò che ci circonda. Porto nel mio percorso da writer elementi presi dall'illustrazione o dal design per portare sempre un passo in avanti il fenomeno di cui faccio parte. Sviluppo le mie tematiche ed i miei personaggi in alcuni percorsi paralleli : 

1- le città prospettiche sono una rappresentazione fantastica dei paesaggi urbani in cui la cultura underground nasce e trova il suo spazio per esprimersi, la ''CITTA'' dove il writer trova superfici per esprimersi viene riportata con un gioco al contrario sulla tela.
2- I puppets sono invece una serie di personaggi dove posso giocare con l'ironia e portare su muro la parte piùironica e fumettistica del mio carattere.

Oltre che nelle murate,sviluppo una serie di toys autoprodotti e una serie di capi d'abbigliamento con i miei soggetti. Il colore è la linea che accomuna il mio stile e da scenografo porto una visione assolutamente fantastica in luoghi solita mente grigi e privi di elementi caratterizzanti.La continua evoluzione di questo movimento e la mia crescita personale mi ha portato negli anni a fare delle esperienze impensabili all'inizio , come la decorazione di stazioni ferroviarie intere oppure mostre in luoghi importanti e collaborazioni di vario genere. Negli anni ho partecipato a progetti importanti di arredo urbano come : 

- dipingere le stazioni di S.Giorgio a Cremano NA per l'evento Circumwriting,la stazione di Nuovo Salario a Roma per l'evento Q#ART e la stazione di Moncalieri TO per un progetto delle RFI, dipingere un murale di 500m' per la nuova sede del Polo Universitario di Pisa, un padiglione della Città del Teatro di Cascina PI ,l'arena per eventi a Genzano Roma,il palazzetto dello sport a Grosseto per le Olimpiadi JR,un murale in Piazza V.Fusi a TO per i 50 anni dell' UE,un murale scenografico per una puntata del RIS 2 (serie su canale5), murale per il film per il cinema CARDIOFITNESS, gli interni dei capannoni FIAT a Melfi , un murale nella città di Salemi in Sicilia all'interno di un evento di street-art per la città guidata dal sindaco V.Sgarbi, il restyling della torre cisterna della citta di Lajatico regia di A.Bartalini, un live painting durante la 3 giorni del ''teatro del silenzio'' con A.Bocelli.

Orari di apertura: 
dal lunedì al sabato: 
16:00 - 01:00 
domenica CHIUSO 

rgb46.
P.zza Santa Maria Liberatrice, 46
00153 - Roma - Testaccio.
Tel.0645421608
info@rgb46.it

www.rgb46.it
wwwetnikproduction.com
www.bunker108.com
Posta un commento