VenetoWorld

giovedì 5 maggio 2011

SNARK - Space making. OPEN CALL

Snark – space making, bandisce “opera al muro”, open call per la realizzazione di un’opera d’arte su un muro all’interno di un progetto abitativo.
Un grande muro/dispositivo, discontinuo, che definisce l'intero bordo tra la zona giorno e la zona notte. 
Cerchiamo un’opera che sappia inserirsi nel metodo e negli spazi di "etnografia domestica" oltre che in un processo più lungo: al prezzo di una tinteggiatura più l’acquisto di
un’opera sul mercato dell’arte, i nostri clienti (Laura, Federico e Davide) si assicurano un programma, per cui a ogni futura tinteggiatura (ogni 3 o 5 anni, per esempio) l’opera possa essere sostituita con una nuova.
Un progetto di produzione e dismissione simultanea.

Cerchiamo un artista che si inserisca nel metodo di "etnografia domestica", basato sul confronto e sullo scambio come parte integrante del processo di progettazione.
Ci aiuteranno a scegliere, oltre a Laura Federico e Davide, Claudio Musso e Fabiola Naldi (esperti di arte contemporanea), Emilio Fantin (artista).

A questo link è possibile scaricare il bando e gli allegati:http://dl.dropbox.com/u/4421639/open%20call%20opera%20al%20muro.zip
Oppure è possibile visualizzare bando e allegati su issuu qui e qui

Per maggiori info:


Per invio materiali:
Posta un commento