VenetoWorld

giovedì 1 marzo 2012

RIMETTETE A POSTO I MOSTRI


Non ci sono parole per descrivere l'EPIC FACEPALM che mi ha causato la lettura di questo articolo. Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere. In maniera composta però, per non svegliare la signora che ha finalmente trovato il sonno.