VenetoWorld

lunedì 4 marzo 2013

Un CONDOMINIO di LUSSO al posto di un pezzo di STORIA.


Demolita una parte del muro di Berlino

Dopo la riunificazione delle due Germanie, "il muro" è stato preservato come monumento storico e il tratto della East side gallery lungo 1,3Km è stato trasformato in una galleria a cielo aperto con murales colorati, che attraggono migliaia di turisti ogni anno.
Anche l'amministratore del quartiere di Friedrichshain-Kreuzberg, Franz Schulz, ha confermato l'abbattimento, per consentire l'accesso ad un nuovo condominio di lusso, che dovrà essere costruito lungo il fiume.
Immediata la protesta di circa 300 manifestanti che hanno bloccato i lavori di rimozione e così gli operai incaricati, hanno potuto demolire soltanto 1,5 metri dei 20 metri previsti dall'ordinanza.