VenetoWorld

sabato 8 marzo 2014

FEMME FIERCE | CELEBRATING WOMEN IN STREET ART | 7-14 MARZO - LONDRA - SAA NEWS



Si è aperto ufficialmente ieri sera Femme Fierce, il più grande e importante evento di Writing e Street Art tutto al femminile, in occasione della settimana internazionale dedicata alla donna.
E' successo a Londra, una delle città più interessanti per la scena dei graffiti ma anche una di quelle che si sta muovendo al meglio nell'ambito del Writing al femminile grazie alla presenza della crew delle Girls On Top, una delle più famose e attive.
Proprio loro infatti saranno presenti alla Cre8 Gallery che aprirà la settimana di Femme Fierce, insieme alle colleghe: Amara Por Dios, Ashes57, BoxHead, Artista, Zina, Thieu  in una mostra curata da The Street Art Agency and Earth Tone Arts.
Oltre a questa mostra parte integrante del progetto è l'organizzazione del grande evento di pittura murale collettiva, sempre al femminile, con oltre 100 presenze confermate. Lo scopo, oltre a divertirsi e rendere tangibile il ruolo della donna all'interno del movimento, è quello di riuscire nel realizzare un Guinnes World Record.
L'intero evento si tiene nella zona di Waterloo Londra, famosa per essere una delle parti più attive culturalmente e per essere una delle parti con muri legali. Ricordiamo che Londra, inoltre, ha visto la presenza di grandissimi writers e street artists, partendo da Roa, passando per Faith47, Space Invader e ovviamente il più noto Banksy.
E' proprio nel famoso Leake Street Tunnel, noto anche come il tunnel di Banksy, infatti, che verrà realizzata l'opera murale.
Domani, invece, si terrà la presentazione del documentario Women on Walls realizzato da Cathryn Cort Koppel sempre alla galleria Cre8, dove saranno presenti i direttori e le artiste per una conferenza.
Beh che dire? Era ora!!!
Le donne nel mondo del Writing e della Street Art ci sono sempre state fin dagli inizi, sia che dipingessero, sia che fossero osservatrici, che esperte. Facciamo un po' di nomi? Lady Pink, Martha Cooper, Patti Astor!
Forse con questo evento si inizierà a guardare a questo mondo in maniera diversa, con un pensiero meno maschilista e più propenso verso le colleghe donne.
Complimenti a tutte le artiste che si cimenteranno nel murale e un grande in bocca al lupo per la bellissima iniziativa!


Giada Pellicari
SAA News



Posta un commento