VenetoWorld

giovedì 5 giugno 2014

Il #Brasile che odia il #calcio - fonte @repubblicait


Mi preme veramente riportare uno di quegli articoli che chiunque dovrebbe leggere: questo è tratto dal sito Repubblica.it ed è un sunto di tutti i murales realizzati in Brasile contro la FIFA e la Coppa del Mondo che comincerà tra pochi giorni. Personalmente sono un grande appassionato di calcio ma anch'io come questi artisti vedo nei Mondiali che stiamo andando ad affrontare tanta violenza nei confronti della gente delle favelas e tanto menefreghismo da parte degli organi governativi riguardo le loro condizioni di vita. La superficialità con cui i media stessi (qualcuno escluso) sta affrontando l'argomento è a dir poco irrispettosa nei confronti di questa gente, ammassata in condizioni inenarrabili in aree degradate e sovraffollate. Il governo federale stesso, che dovrebbe prodigarsi per migliorare le loro condizioni generali, ha speso miliardi di dollari nella costruzione e/o ristrutturazione degli stadi, sbandierando un sedicente "investimento atto a migliorare il flusso turistico verso il paese".












Anche il nostro amico ATTILA P in tempi non sospetti (precisamente all'Energy Fest 2013) ha voluto regalarci la sua visione riguardo questo campionato di calcio mondiale brasiliano, entrando di diritto in questa galleria.




Posta un commento