VenetoWorld

martedì 19 agosto 2014

#OLDIEBUTGOLDIE: Xpression per lo Skatepark comunale dello Spazio Polaresco



L'associazione culturale Xpression, attiva sul territorio nazionale dal 2001 e recentemente riconosciuta dal Ministero delle Politiche Giovanili come referente ufficiale all'interno del circuito ACU (Associazioni per la Creatività Urbana), ha ricevuto quest'anno dal Comune di Bergamo l'incarico di occuparsi della riqualifica dello skatepark in cemento dello Spazio di aggregazione giovanile Polaresco.

La mission della riqualifica era sia di carattere estetico, viste le condizioni di degrado in cui versava la rampa a causa degli svariati atti vandalici di cui è stata fatta oggetto nel corso degli anni, sia di carattere funzionale, dal momento che un intervento di tipo pittorico non poteva prescindere dalle esigenze degli skaters del Polaresco: un progetto dinamico, basato sull'armonia visiva tra la decorazione e la struttura della rampa, in era infatti fondamentale per il rispetto delle curve e quindi della loro fruibilità. La soluzione - frutto dell'incontro tra queste diverse istanze - ha coinvolto otto writers locali (Verbo, Hemo, Alfa, Loathin, Font, Gon, Pom, Ofer) con il patrocinio dell'Assessorato alla Politiche Giovanili e di Bomboclat Skateshop, dando vita al progetto BGMLS RACE: una 'competizione collaborativa' tra otto artisti, le cui opere gareggiano all'interno della bowl intersecandosi e sovrapponendo i propri percorsi in un circuito a tre colori che è allo stesso tempo una celebrazione della velocità, della cultura dello skateboard e di quella dei graffiti.
Posta un commento