VenetoWorld

martedì 24 marzo 2015

#PARKPITTONI tra passato, presente e futuro



Distante dalle grandi capitali dell'Hip Hop italiano come Bologna e Milano, a Conegliano (TV) c'era (e c'è tutt'ora) il parcheggio di Via Pittoni, uno dei più grandi hall of fame del triveneto (all'epoca qualcuno azzardava fosse addirittura il più grande spazio legale in Italia), un luogo magico per chi ha iniziato come me a muovere i primi passi a quei tempi.


Una foto pubblicata da Kantiere Misto (@kantieremisto) in data:

Per essere una realtà di provincia si respirava davvero un'atmosfera metropolitana, c'erano writer, rapper e breaker che spaccavano, sfide di freestyle fuori dalle portiere delle auto, scambi di materiale, di opinioni, vera cultura.


Una foto pubblicata da degosh_kmf_gsm_ (@degosh_kmf_gsm_) in data:

Il mondo intero è passato di li: gente che veniva da Belluno, Udine, Pordenone, Vicenza, Bassano, Gorizia, Bologna, Treviso, Milano... LaCremeria, H.C. Rebel, Giuann e i 21, Cento, l'SPA, Flycat, KNM, EAD e molti altri...

La pagina Facebook Parcheggio Via Pittoni nasce dal desiderio di ricordare e celebrare quei momenti, le persone che non ci sono più, raccogliere materiale e mettere in connessione chiunque fosse presente in quei tempi, per incontrarsi, confrontarsi e magari creare qualcosa di nuovo.

Posta un commento