VenetoWorld

sabato 11 aprile 2015

APR 13 UndergrouN1d - Mostra collettiva @ Milano

RAL8022 ospita la collettiva della crew milanese Nuclear 1.

Opening Mostra 13 Aprile h.18.00
Live painting e a seguire Djset by FANTA DJ

 
La N1 crew nasce nel 1996 dall’unione di giovani creativi che uniscono amicizia, sogni e passione per i graffiti.
Nuclear 1 è una formula chimica che mettendo in contatto determinati elementi tra di loro diventa atomica, significato che rispecchia la forza della crew, che nasce dal contatto tra i diversi artisti che la compongono.
Per N1 il gruppo viene sempre prima del singolo, è questo il principio fondante di ogni azione della crew.

In occasione dell’opening della mostra e durante tutta la settimana del Fuorisalone (13 -19 Aprile 2015) il collettivo realizzerà un progetto di live painting che coinvolgerà i tavolini del cocktailbar RAL8022, trasformandoli in pezzi d’arte non solo da ammirare, ma anche da vivere ed utilizzare.

Table Live painting: 13-19 Aprile dalle 18.00 alle 21.00

MARTE

Fondatore della crew “Nuclear 1” è un graffiti artist la cui ricerca è rivolta allo studio delle lettere e alla realizzazione di paesaggi dotati di note cupe e acide. Nato a Milano nel 1982, fin da giovane si appassiona ai graffiti e al mondo dell’hip hop.
Dopo essere stato un esponente del wild style classico nella prima parte della sua carriera, dal 2012 intraprende uno studio teso a portare questo stile verso una dimensione tridimensionale, senza utilizzare la tecnica dello stile dei 3d nei graffiti. Successivamente ha aggiunto a ciò lo studio delle lettere in movimento, di lettere rotte e aperte, che si pongono in armonia con il fondale.
Marte collabora attualmente con architetti e interior designer e dipinge pareti in appartamenti di lusso, uffici di corporation internazionali e multinazionali.
Nell’autunno 2014 realizza insieme a Fosk e Mate, altri due componenti della crew la Hall del nuovo palazzo di Google e Pandora in Porta Nuova a Milano.
In ambito nazionale è considerato uno dei writer più attivi all’estero: nel 2014 infatti è stato chiamato a dipingere in circa 35 città di 11 nazioni diverse ed ha portato a Milano il “Meeting Of Styles”, l’evento di graffiti più grande e conosciuto al mondo, presente ogni anno in circa trenta nazioni, del quale è tuttora l’organizzatore.

FOSKIA

Foskia nasce a Milano nel 1988. Da sempre appassionato al writing e tutte le sue forme: lettere, figurativi e "puppets". Si avvicina al mondo dei graffiti a partire dal 2000.
Nel 2004 diventa parte di N1, con cui condivide la passione per lo scrivere e l 'arte, disegnando su ogni superficie (treni, muri etc), dando sfogo al suo bisogno di esprimersi col disegno.

MARIOKY

Mariella Gentile, in arte Marioky, nasce a Caserta nel 1984. Da sempre appassionata d’arte, in giovane età fu costantemente persuasa a non seguire il suo istinto fino a che… dopo gli studi di architettura, che la videro per un anno perdersi anche nella romantica Parigi, si trasferì a Milano in cerca di fortuna e qui entrò in contatto con il mondo dei graffiti. Dal 2012 si dedica con passione a quest’arte ricercando un proprio stile personale: il colore e le espressioni sono le costanti che accomunano i suoi “pezzi”. Vorrebbe sempre suscitare un’emozione in chi vede le sue opere perché l’indifferenza le fa paura.


PROSA

Marco nasce nel 1985 nella periferia sud di Milano. Fin da bambino dimostra una passione sfrenata per i colori, le matite e i pennelli che lo porteranno a frequentare le più particolari scuole della città dove avrà la possibilità di sviluppare le sue doti artistiche. Tramite l'arte dei graffiti collabora con brand prestigiosi e insieme al collettivo Nuclear 1 gira le jam sassion di europa ed organizza il Meeting of Styles Italy. Costantemente alla ricerca di nuove sfide e superfici da dipingere.

MATE

Da sempre affascinato dal mondo delle immagini in generale il primo approccio con gli spray è stato quasi per caso, colorando una Milano un pò troppo grigia.
Interessato a tutto ciò che può dargli l’opportunità di dipingere: l'Accademia di Belle Arti di Brera con tempere, acrilici, smalti e oli su tela, stampe grafiche, litografie e serigrafie; il mondo del tatuaggio e le aerografie su moto e caschi. Queste ultime hanno permesso all’artista di sviluppare più nello specifico i dettagli e il realismo.

JIN

Mario JIN, nasce a Milano nel 1983. Ad ispirarlo furono i quadri della Zia, in seguito i colori sgargianti, le forme le dimensioni "prepotenti" dei graffiti.
Inizia a dipingere con gli spray alla fine degli anni '90 prediligendo da sempre i “puppets” figurativi. Dal 2009 al 2012 collabora con una galleria d'arte moderna, lavorando tra Milano e Londra. Nel 2010 vive e lavora a stretto contatto con gli artisti della Salomone arte, dove partecipa al progetto artistico "Kings": allestimenti, installazioni luminose e sonore, creazione d'oggetti d'arredo e di design di diversi tipi, mostre ed attività culturali.
Oggi dipinge usando soprattutto spray, ma anche acrilici, pastelli, pennarelli e smalti; dà nuova vita ad oggetti inutilizzati come gli spray vuoti, trasformati in lampade e lampadari.
Collabora per enti pubblici e importanti aziende private.


RAL8022 è un cocktailbar d’ispirazione newyorkese dall’atmosfera intima e noir, animato costantemente da eventi contaminati da arte, musica e nuove tendenze della moda e del design.
Il locale è parte del progetto VIACORSICO3, luogo di residenza di idee e innovazioni.
Posta un commento