VenetoWorld

martedì 9 giugno 2015

#ELEMENTISOTTERRANEI a.k.a. DIECI ANNI DI SUCCESSI!




GEMONA (UDINE) - Terminato il maxi murales di 2000 metri quadrati in Via Sofia Pecol a Gemona del Friul, realizzato da 60 artisti mondiali per la decima edizione di Elementi Sotterranei, il festival internazionale di street art.

Live painting dell’opera che ha un unico tema,Energie, per stimolare la riflessione su come l’essere umano usi e trasformi le diverse risorse in suo possesso in ambito ambientale, tecnologico e sociale.

Le star internazionali di questa edizione X sono: Arsek+Erase dalla Bulgaria, Carlos Bobi, Does e D.Ninja dal Brasile, Diam, Malakkai e Mankey dalla Spagna, Evgen dalla Slovenia, Key D e Yu-Baba dalla Bielorussia, Lunar dalla Croazia, Mr Woodland e Pixeljuice dalla Germania, Reak dal Messico, Robert Proach e Sepe dalla Polonia, Telmo Miel dall’Olanda e Yemes dal Perù.

Da tutta Italia sono arrivati più di quaranta artisti tra cui Corn79 e Vesod, Asker, Boogie, Boost, Brasa, Cheone, Dado, Fosk, Mate, Menta, Mes, Mr Blob, Macs, Made514, Nears, Ores, Orion, Peeta, Pg, Raba, Ricro, Rosk+Loste, Skan, Sly, Sosta, Spazio, Webster, Wesh, Yama.

Ma anche il Friuli Venezia Giulia è terra di street artist e a Gemona partecipano a Elementi Sotterranei Agonistiko (Trieste), Calmo (San Giovanni al Natisone), Carne (Dolegnano del Collio), Divieto (Gorizia), Easy (Tolmezzo), Giri (Gorizia), Sturi (Cormons), Style1 (Monfalcone), Slide (Cervignano), Rent (Udine), Sesh (Udine), Kerotoo (Gemona del Friuli), Scarpa (Gemona del Friuli), Zone1 (Trieste),The Other (Gorizia) e rE9 (Monfalcone).

Elementi Sotterranei è organizzato dall'associazione culturale di promozione sociale "Bravi Ragazzi". Info: www.elementisotterranei.net

fonte: Dazeba News
Posta un commento