VenetoWorld

giovedì 24 settembre 2015

AMAZING DAY WOMEN EDITION 2015


 
VENERDI 2 OTTOBRE
ore 11.00 CONFERENZA STAMPA presso CAM Via San Marco, 45

presso SPACE23, Corso Garibaldi n° 104, Milano
ore 17:00 The Amazing Art Custom contest
Fine contest ore 20:00.

SABATO 3 OTTOBRE
ore 10:00 inizio workshop
ore 14:30 Ill Fame sketch battle
ore 15:00 inizio live painting
ore 16:00 bgirls battle 1vs1
ore 20:00 premiazione BGIRLS battle
ore 21:00 Inizio Concerti

DOMENICA 4 OTTOBRE
ore 10:00 inizio workshop
ore 14:30 Ill Fame sketch battle
ore 15:00 inizio live painting
ore 16:00 unisex free circle (premio migliore entrata)
ore 19:00 premiazione sketch contest

LIVE PAINTING
• MICROBO (Italy)
• MUSA71 (Spain)
• BAO (Cina)
• NAIS (Italy)
• ALE SENSO (Italy-Germany)
• NINA Gloria Viggiani (Italy)
list in progress

MOSTRA presso la Whitelight Art Gallery
• MICROBO (Italy)
• MUSA71 (Spain)
• BAO (Cina)
• NAIS (Italy)
• ALE SENSO (Italy-Germany)
• NINA Gloria Viggiani (Italy)

AMAZING ART contest
LIVE PAINTING
per iscriversi gratuitamente scrivere qui:
project@theamazingart.com
ARTIST
• Kami
• Giulz
• Menade
• Cler
• Franz
• Nyna

Paul Valéry affermava che: "Ció che vi è di più profondo nell'uomo, é la pelle."
Se nell'ordinario la conformità lascia asfissiati e le giornate diventano sommariamente dimenticabili, ecco che sorge il bisogno collettivo del trovarsi pelle a pelle.
Non fa differenza tra pelle umana o pelle ambientale. Importante é il contatto, che diventa una parentesi nel grigio sterilizzante, qualcosa di straordinario, un giorno che fa la differenza.
Stupefacente, un urlo fuori dal coro con un comun denominatore: la passione.

"Amazing Day" è un evento urban internazionale all’ottava edizione dalle radici Hip Hop che raduna sotto lo stesso tetto per due giorni differenti attività come wall painting, break dance, contest, sketch, workshop, scratch, concerti e mostre.
"Amazing Day- Woman Edition" rappresenta la sfera femminile dell'evento, un progetto che prevede l'intervento di un numero selezionato tra le migliori street artists donne al mondo che si ritroveranno insieme nell'area Ponte delle Gabelle - Via San Marco all'interno del quartiere di Brera il 3 e 4 Ottobre 2015.

Writing e Street Art sono forme artistiche nate in precisi contesti culturali che esercitano tuttora grande influenza in svariati contesti della nostra società.
Eventi di questa cifra, oltre a coinvolgere collettivamente e attivamente l'altro tramite l'intervento artistico, mirano a comprendere ampi fenomeni di Cultura Urbana, di tutte quelle sotto culture giovanili che si sviluppano in ambito metropolitano in maniera spontanea. Il fenomeno crea veri e proprio movimenti generatori di nuovi trend che, dopo un periodo di incubazione in strada, attirano l’interesse di un pubblico sempre più ampio, sino a coinvolgere ed influenzare la percezione stessa della vita quotidiana nella città.

Il termine “Jam” si riferisce ad un momento estemporaneo di incontro e di scambio, dove writers provenienti da diversi luoghi si confrontano nello stesso spazio all'interno della cultura Hip Hop. Nel mondo del writing, opere collettive dal tema comune segnano il cammino di una cultura sempre in evoluzione che si muove dalle strade delle nostre città alle gallerie più importanti.

Due giornate di "disordine pulito" dove le attività che si svolgeranno rappresenteranno uno scorcio di pura creatività di strada dal respiro internazionale passando dalla “break dance”, al “wall painting”, alla “street art” e al “graffitisimo".

Whitelight Art produce un evento di Cultura Urbana, per la prima volta tutto al femminile, che indossa la firma e la passione del suo Direttore Artistico, Mr.Wany, affermato street artist e uno dei massimi esponenti italiani della cultura Hip Hop riconosciuto a livello internazionale.

É importante sottolineare qui l'importanza del luogo, Il Sottopasso delle Gabelle e la Chiusa Leonardesca, un'interstizio inconsueto di trasandata bellezza, di eco storico che affonda le proprie radici ai tempi di Lodovico il Moro.
Una cartolina sbiadita della Milano che fu, quando le acque della Martesana spingevano i sapori della Brianza fin dentro la città , e scorrevano veloci sotto il ponte delle Gabelle, e per la conca scendevano fino al laghetto di San Marco, "El tombon".
Un luogo di rilevante memoria storica.

Federica Fiumelli
Posta un commento