VenetoWorld

giovedì 17 aprile 2008

Meet The Peace Night Show - II° Edition



Sabato 15 marzo 2008, dalle 15 sino a notte inoltrata, presso L’Arci Bitte di Via Watt 37, a Milano, al via la seconda edizione del Meet The Peace Night Show. Dopo il primo appuntamento del 10 dicembre 2007, Giornata Mondiale dei Diritti Umani, Puzzle 4 Peace (www.puzzle4peace.com), la più grande opera d’arte pluri-partecipata al mondo, propone la seconda edizione di un evento a contenuto creativo, per promuovere una cultura della pace che passi attraverso l’incontro tra popoli diversi, l’unioni d’intenti, la dimensione sociale dell’arte e della musica. La seconda edizione del Meet The Peace Night Show vuole portare all’Arci Bitte, piattaforma multifunzionale per esprimere e condividere culture, persone di tutte le provenienze a confrontarsi tra loro con applicazioni creative di varia natura: arte, musica, video-installazioni. Tutti potranno partecipare interattivamente indagando il tema proposto, scrivendo, dipingendo o “performando” le maxi tessere del progetto Puzzle 4 Peace e/o portando lavori artistici e di design, poesie e quanto esprima il desiderio di socialità e di espressione della creatività. Expo d’arte e sessioni di live painting saranno protagoniste per saziare i sensi e l’anima dei partecipanti. Mot8 dal Giappone e Santiago Luis Ferrer Kender da Cuba si incontreranno in un abbraccio artistico con gli italiani Fabrizio Dusi, The Bag Art Factory, No Curves, Gabriele Buratti, BN Crew, Raptus, Gatto e Senso della TDK crew con la partecipazione dell’Associazione Italiana Writers. Tra colate di colore, sticker e stencil, talentuosi artisti si destreggeranno per realizzare, sui pezzi del Grande Puzzle per la Pace, un’opera unica a più mani a rappresentare l’incontro interculturale. Anche la musica sarà protagonista della grande kermesse: dalle 18.00 alle 21.00, largo al sound reggae di un culto del genere come Vito War, seguito da Sugawings. Dalle 21.00, l’Hip Hop da dancehall di Entics, accompagnato dalle selezioni reggae di Rude Sound. A seguire un pilastro della cultura Hip Hop in Italia: Chief. Si camia genere: dall’ inconfondibile DJ set alternativo a sfumature spacedisco e electrofunk di Mon C, fino al funk electro mash-up di Zizzed&Rocoe della Reset Crew, per arrivare, in crescendo, alle sonorità più metalliche dell’elettronica di Ivan Minuti e dei DJ Polar 11. In chiusura, Pink Eye (esperimento sonoro di Lorenzo Fassi e Gerhard); il tutto accompagnato dagli ipnotici visual di GGT, Mutant Fish e Lark. Un melting pot musicale che non scontenterà nessuno. Non potevano mancare cena e aperitivo a tema: come nello spirito dell’iniziativa, spazio alla contaminazione e fusione di sapori e tradizioni culinarie, per favorire l’integrazione anche attraverso i gusti e la cucina. Slow food, prodotti bio e attentamente selezionati, proposte anche vegetariane: questi gli ingredienti vincenti della cucina del Bitte. Dalle 15.00 alle 22.00: ingresso libero con tessera Arci; dalle 22.00: ingresso a sottoscrizione con tessera Arci (sempre obbligatoria) c/o Circolo Arci Bitte, via Watt 37, Milano info@bittemilano.com



Posta un commento