VenetoWorld

giovedì 11 settembre 2008

Per non dimenticare

Non chiudere gli occhi, lasciati commuovere dalle immagini, non aver paura di piangere e sfoga la tua voglia di urlare tutta la tua disperazione.

Complotto, attentato, chiamalo come vuoi ma non dimenticare le migliaia di vittime che in questo stesso giorno di sette anni fa hanno perso la vita.

Era un giorno come tanti, una normale giornata di lavoro trasformatasi in un incubo.




Attorno alle ore 9, durante la mattina dell'11 settembre 2001 due aerei di linea (della American e della United Airlines) si schiantano, a distanza di alcuni minuti l'uno dall'altro, contro le due torri, causandone l'incendio e la parziale distruzioni di alcuni piani. Le vittime totali furono 2817.

Secondo le fonti ufficiali il dilagare dell'incendio provocò l'indebolimento della struttura portante in acciaio atta a sorreggere le torri. Tale indebolimento, indotto dalle alte temperature sviluppatesi al momento dell'impatto, provocò il collasso totale delle stesse, evento drammatico entrato di fatto a far parte della Storia contemporanea degli Stati Uniti d'America. Secondo altre teorie, che ritengono le fonti ufficiali non fondate, le torri sarebbero crollate secondo la modalità di una demolizione guidata, come viene raccontato nel documentario "inganno globale", del quale però sono stati messi in luce numerosi errori e manipolazioni dei dati, per cercare di renderli compatibili alle prorie teorie.
Posta un commento