VenetoWorld

giovedì 28 gennaio 2010

CHILDREN OV BABILON @ Rising Love Roma

Il 28 gennaio in occasione dell'ultima data della 99 Posse al Circolo Arci Rising Love, inaugura la collettiva di street art “Children ov Babilon”, 10 artisti campani hanno reinterpretato visivamente i temi di alcune canzoni dei 99 Posse. Children ov Babilon fa riferimento, come il titolo di una canzone dei 99, a Napoli: la città partenopea vista in quest'accezione come la più grande Babilonia del mondo, dove il Kaos regola società e vita quotidiana. L'idea centrale del progetto è stata quella di coinvolgere 10 artisti campani e metterli a confronto con l'influenza che i 99 Posse hanno avuto sulla loro formazione individuale e sul percorso controculturale della città stessa. In mostra le opere di: Davide Arpaius, Sara Lucrezi, Nocive Lab., El Monkei, Satta Prodz, Teso, CherryBomb, 5perma, Cinaski, BioDpi.

La mostra è realizzata all'interno di AppARTe, l'appuntamento con le arti visive del Circolo Arci Rising Love a cura di Silvia Bagnacani ed in collaborazione con l'Associazione Culturale Kamafà ed in media partner con Next Exit, mensile sulla ceatività ed il lavoro. Si ringrazia per la preziosa e fondamentale collaborazione Omino71, senza il quale l'evento non sarebbe stato possibile.

Le mostre al Rising Love sono visitabili durante i giorni di apertura del locale, sempre dal giovedì
al sabato dalle 21.30 alle 22.30 ed in occasione di speciali eventi live programmati durante la settimana, di conseguenza per motivi di organizzazione, gli orari e i giorni potrebbero subire delle
variazioni, si prega quindi di verificare sempre telefonicamente al numero +393487453555 o scrivere a silvia.bagnacani@libero.it.

Per info:
silvia.bagnacani@libero.it
www.kamafa.org
www.risinglove.it
www.nextexit.it
Ufficio Stampa: Beatriz Gonzalez email: beatrizgonzalez@hotmail.it +393471761621
Posta un commento