VenetoWorld

lunedì 9 agosto 2010

Keith Haring è con noi - 11+12 settembre 2010 @ Roma

A settembre Roma riapre la stagione espositiva con due eventi dedicati al genio creativo di Keith Haring: 20keiTH e STICK MY POP. Si comincia sabato 11 settembre, presso la Galleria Espositiva Ex Roma Club Monti, con il vernissage di 20keiTH, progetto espositivo collettivo a cura di Omino71.

A 20 anni dalla scomparsa di Keith Haring (1990-2010), 20 artisti italiani reinterpretano 20 opere dell’artista statunitense, celebrandone l’immaginario che ha lasciato un segno indelebile su intere generazioni di street artist, grafici, illustratori, performance, artisti, uomini, donne, bambini.

Si continua domenica 12 settembre al Circolo degli Artisti, trasformato per una sera nel mitico Club57 di New York con STICK MY POP, open party di 20keiTH e quarto appuntamento di Stick My World, che per l’occasione si è fatto in tre. Alla tradizionale abbuffata di sticker provenienti da tutto il mondo (International Sticker Show), si aggiungono infatti una esposizione di street art dal gusto pop (Street & Pop Expo) e una inedita raccolta di tributi all’opera di Keith Haring realizzati da street artist di tutto il mondo (Tribute to Keith Haring).

20keiTH @ Galleria Espositiva “Ex Roma Club Monti” di Roma

20keiTH è una esposizione collettiva nata da un'idea dello street artist romano Omino71, che ha selezionato 20 capolavori rappresentativi dell'immensa attività creativa di Haring e li ha affidati a 20 artisti italiani, invitati a realizzare altrettante opere celebrative.
Agli artisti sono state quindi commissionate 20 opere originali, attraverso le quali il linguaggio del maggior rappresentante della cultura urbana degli anni ottanta viene reinterpretato per rivivere in 20 modi e stili diversi: non si tratta quindi di "copie d'autore" o di semplici "cover", ma di nuove ed inedite opere ispirate dal genio dell'artista americano.

Gli artisti di 20keiTH: Marco Petrella, 999, Hogre, Sone, NoBrain, Alicè, AndyPopShop, Etnik, Halo Halo, Omino71, Roberto Goodman, Tommy The Pariah, Ufocinque, Vacon, Geometric Bang, Mr.Klevra, Br1, #, Urka, Jessica Stewart.

Il progetto è accompagnato dalla presentazione di un catalogo, pubblicato a tiratura limitata (500 copie), in cui sono state evidenziate le connessioni esistenti tra gli artisti invitati e l'opera reinterpretata (testi di Omino71, fotografie di Jessica Stewart, riproduzioni fotografiche delle opere di Keith Haring su licenza della Keith Haring Foundation e della Herb Ritts Foundation).

Durante il vernissage (sabato 11 settembre, ore 19) gli artisti lasceranno il loro segno sul pubblico in una originalissima performance collettiva di “body painting”. Inoltre: proiezione di foto a cura di RomePhotoBlog, esposizione di memorabilia, videoproiezioni, selezioni musicali dal vivo e degustazione di vini a cura di Social Wine e RomaStreetFood.

Ma non finisce qui: in occasione dell’Ottobrata Monticiana (che si aprirà l’8 ottobre per le vie del Rione Monti), gli artisti di “20keiTH” incontreranno una selezione di street artist romani per dare vita a una sessione di live painting nella bellissima piazza Madonna dei Monti.

STICK MY POP @ “Circolo degli Artisti” di Roma

STICK MY WORLD torna al Circolo degli Artisti per il terzo anno consecutivo e per l’occasione apre la stagione espositiva 2010-2011 di WI FI ART. Quest’anno l’originale appuntamento internazionale di stickering prevede tre eventi espositivi che si svolgeranno in contemporanea nelle sale e nel giardino del Circolo degli Artisti.

STICK MY POP - International Sticker Show a cura di Omino71, Mr.Klevra e NoBrain
Torna la “mega sticker combo” collettiva che in ogni edizione contraddistingue l’appuntamento con Stick My World: dopo una vespa, una tavola da surf, una panda e un camper, quale sarà il prossimo oggetto che verrà ricoperto dal vivo e trasformato in un’opera d’arte unica grazie ai migliaia di adesivi raccolti in ogni angolo del pianeta?

STICK MY POP - Street & Pop Art Expo a cura di Biodpi
Pop! Questa è la parola d’ordine della “street art expo” che, come ogni anno, accompagna lo show di Stick My World. L’esposizione vedrà coinvolta una selezione di street artist nazionali impegnati a reinterpretare alcuni classici delle cultura Pop con installazioni a base di sticker.

STICK MY POP - Tribute to Keith Haring a cura di Stelle Confuse
In contemporanea con l’esposizione gemellata 20keiTH e in continuità con l’evento fiorentino Stick On Haring dello scorso 26 giugno, STICK MY POP celebra l’artista americano, fratello maggiore della street art, con una raccolta di tributi realizzati da street artist di tutto il mondo.
Ma STICK MY POP sarà soprattutto una occasione per far festa: fedeli alle parole di Keith Haring: “un muro è fatto per essere disegnato, un sabato sera per far baldoria e la vita è fatta per essere celebrata” i tre progetti espositivi saranno accompagnati da selezioni musicali dal vivo (dj set), dall’aperitivo domenicale del Circolo (drink & food), nonché da video installazioni, proiezione di foto, mercatino pop, distribuzione di sticker, etc. etc.
Per concludere, coerentemente con lo spirito della Keith Haring Foundation (fondata da Keith Haring a favore dei bambini malati di AIDS) i progetti 20keiTH e STICK MY POP sono finalizzati alla raccolta di fondi a favore dell'AISEA Associazione Italiana per la Sindrome di Emiplegia Alternante (www.aisea.org), malattia neurologica infantile molto rara le cui cause sono ancora del tutto sconosciute e non esiste al momento una cura risolutiva.
Posta un commento