VenetoWorld

venerdì 18 marzo 2011

Lumen 2 lancia un contest sul tema della “sostenibilità”

“La sostenibilità è la caratteristica di un processo o di uno stato che può essere mantenuto ad un certo livello indefinitamente.
In anni recenti questo concetto è stato applicato più specificamente agli organismi viventi ed ai loro ecosistemi. Con riferimento alla società tale termine indica un “equilibrio fra il soddisfacimento delle esigenze presenti senza compromettere la possibilità delle future generazioni di sopperire alle proprie” (Rapporto Brundtland del 1987).
Il termine, nel suo impiego nell’ambito ambientale, si riferisce alla potenziale longevità di un sistema di supporto per la vita umana, come il sistema climatico del pianeta, il sistema agricolo, industriale, forestale, della pesca, e delle comunità umane che in genere dipendono da questi diversi sistemi. In particolare tale longevità è messa in relazione con l’influenza che l’attività antropica esercita sui sistemi stessi.
Il termine trae la sua origine dall’ecologia, dove indica la capacità di un ecosistema di mantenere processi ecologici, fini, biodiversità e produttività nel futuro. Perché un processo sia sostenibile esso deve utilizzare le risorse naturali ad un ritmo tale che esse possano essere rigenerate naturalmente. Sono emerse oramai chiare evidenze scientifiche che indicano che l’umanità sta vivendo in una maniera non sostenibile, consumando le limitate risorse naturali della Terra più rapidamente di quanto essa sia in grado di rigenerare. Di conseguenza uno sforzo sociale collettivo per adattare il consumo umano di tali risorse entro un livello di sviluppo sostenibile, è una questione di capitale importanza per il presente ed il futuro dell’umanità. Il concetto viene spesso utilizzato nell’ambito dell’economia dello sviluppo per analizzare processi economici. Il concetto di sostenibilità economica è alla base delle riflessioni che studiano la possibilità futura che un processo economico “duri” nel tempo.”
fonte: Wikipedia

Fissate bene in mente questa definizione del concetto di “sostenibilità” perchè sara il tema del prossimo contest che Lumen/ urban factory sta lanciando in occasione della sua seconda edizione che, come già detto, si terrà dal 13 al 29 maggio a Salerno, all’interno del Parco dell’Irno, negli spazi dell’area ex Salid. Il contest ha come obiettivo quello di premiare i dieci migliori lavori tra quelli si saranno candidati a partire dal prossimo 21 marzo, data di inizio della competizione, e che verranno successivamente esposti nell’ambito degli eventi collaterali dell’evento di maggio.
Ogni lavoro dovrà essere composto da una coppia di immagini fotografiche con cui l’autore ha inteso interpretare il concetto di “sostenibilità”. Tra le due immagini dovrà esserci un rapporto di complementarietà, ovvero: l’una è funzionale all’altra ai fini della comprensione dell’intero lavoro.
Sarà possibile candidare il proprio lavoro a partire dal 21 marzo fino al 10 aprile 2011. Ci si potrà candidare solo una volta e con un solo lavoro. A partire dall’11 aprile sarà possibile votare con un “mi piace” le opere pervenute e pubblicate sulla fanpage di I ♥ Street Art. Le votazioni si chiuderanno il 30 aprile. I dieci vincitori del contest saranno così selezionati: tre (3) verranno nominati tra quelli che avranno ottenuto il maggior numero di “mi piace”, i restanti sette (7) verranno scelti dalla commissione giudicatrice di Lumen.
I dieci lavori vincitori del contest andranno a formare una delle esposizioni collaterali che completeranno il programma di Lumen e verranno allestiti all’interno di un apposito percorso all’interno dell’area. Ogni lavoro verrà riprodotto su di un pannello di dimensioni 4 x 1,8 metri. Le opere verranno installate sui pannelli secondo una particolare tecnica chiamata “lenticolare” e che permette alle immagini di essere visualizzate, a turno e sullo stesso piano, a seconda del punto d’osservazione. Questo aspetto dovrà essere tenuto in grande considerazione dagli autori nella realizzazione delle immagini al fine di rendere il lavoro efficace e comprensibile.

fonte: Ziguline


Posta un commento