VenetoWorld

mercoledì 4 maggio 2011

The 25 cheapest billboards in L.A.


Dopo Berlino, Beast sceglie Los Angeles come meta della sua ultima installazione.

Il titolo dell'opera: "The 25 cheapest billboards in L.A." e' un'evidente provocazione nei confronti della recente mostra "MOCA - ART IN THE STRETS" tenutasi ad aprile nella metropoli Californiana.

Beast invade i piu' economici spazi pubblicitari presenti a Los Angeles: le panchine delle Bus Station.

L'ironico soggetto presenta dieci supereroi in cerca di assunzione per l'imminente fine del mondo prevista nel 2012.


Posta un commento