VenetoWorld

martedì 9 agosto 2011

Mostra fotografica CLAUDIA MAMMUCARI @ Velletri

11/17 agosto 2011

Mostra Fotografica+ Shooting fotografico

::Sarà allestito un angolo dove potrai farti vestire, truccare e fotografare GRATUITAMENTE.::

Photographer: Claudia Mammucari
Stylist:Roberta Bencivenga
Make Up Artist: Fabiana Flavoni.

Claudia Mammucari nasce a Roma, nel 1983, e vive a Velletri. Uscita dal liceo classico inizia il suo percorso formativo nella Comunicazione Visiva, intrecciando gli studi in Grafica Pubblicitaria, Computer Grafica 2d e 3d e Architettura 3d, iniziando dall’università di Valle Giulia a Roma, dove si laurea con lode con una tesi full 3D supervisionata dal Premio Davide di Michelangelo per gli effetti speciali Nicola Sganga, per finire, dopo diversi corsi di specializzazione, in Veneto con il Master di specializzazione del Big Rock Training Centre.
E’ chiaro quindi come il suo percorso presto esce dalle aule universitarie e diventa un modo di vedere, di sentire, che La porta a curiosare e spaziare in tutto ciò che offre il panorama della Comunicazione, del Cinema, dell’Arte e della Post Produzione. Iniziando dalla Grafica Pubblicitaria si interessa da subito allo studio dell’Inquadratura e della Luce, così inevitabilmente l’immagine manipolata al computer, prima, e la macchina fotografica, dopo, diventano una costante del suo lavoro.
I primi scatti fotografici sono quindi in predominanza Still Life, in cui l’attenzione è tutta concentrata sull’impiego della Luce, attenzione che parallelamente si sviluppa in campo 3d nel Render Fotorealistico. Presto però Claudia trova la sua vera passione in campo fotografico, anche grazie allo studio di Fotografi come Kelli Connell, Daniele Lira, Monica Antonelli e il reporter di guerra Paolo Pellegrin, ossia il Ritratto.
Il suo lavoro inizia così a concentrarsi sulle persone, sulla ricerca di un “personale” che riesci a raccontare, a “disegnare un racconto” che venga veicolato dal modo in cui la Luce colpisce corpi e visi, dal modo in cui il dettaglio, e spesso il taglio, mette in relazione soggetto, obiettivo e fruitore.
Da questo punto di partenza, nell’ultimo anno approdata alla foto di scena, soprattutto a teatro, e di back stage, avendo anche la fortuna di collaborare come assistente alla regia e operatrice di back stage nella realizzazione di un cortometraggio, prodotto dalla Starlex Production, il cui Direttore della Fotografia è il Premio Oscar per la Fotografia Blasco Giurato.
“In fondo con ogni scatto diamo voce ad un pensiero. Quell’atto di premere un tasto, così meccanico e semplice, racchiude in un istante tutta la nostra essenza”. Paolo Pellegrin.


Si ringrazia il locale "Guidi" (Lariano) per la collaborazione.
Posta un commento