VenetoWorld

sabato 24 dicembre 2011

Coloriamo Verona

Verona. C’è tempo fino al 30 gennaio per partecipare al concorso Writers - Street Art «Coloriamo Verona», l’iniziativa rivolta ai giovani dai 16 ai 32 anni, che prevede l’ideazione e la realizzazione di dipinti o immagini di «street art» in alcuni luoghi del territorio comunale. Il concorso, che ha come finalità la promozione della libera espressione artistica dei giovani nel rispetto della proprietà altrui e del patrimonio storico-artistico-monumentale cittadino, è stato approvato dalla Giunta comunale nei giorni scorsi.

«Dopo l’indagine “Valpantena writers”, che aveva portato all’individuazione di 47 ragazzi accusati di aver imbrattato proprietà pubbliche e private, tra le quali l’Arco dei Gavi e villa Pullè», spiega il sindaco Flavio Tosi, «la Giunta comunale, che già aveva siglato un protocollo per far sì che gli autori di scritte e disegni svolgessero un’attività riparatoria, ha deciso di individuare degli spazi da mettere a disposizione di quanti vogliano esprimere la propria vena creativa, partecipando alla selezione. Un’opportunità importante sia per i giovani artisti che per il territorio, in quanto i luoghi designati trarranno sicuramente beneficio dall’iniziativa».

Quattro le categorie previste dal concorso: «Luoghi e scenari di Verona», «Verona e il suo fiume», «Natura e paesaggio» e «Immaginando la mia città»”. Per ogni tematica sarà individuato un vincitore che, oltre a ricevere un premio di 825 euro, avrà la possibilità di realizzare la propria opera in luoghi designati dal Comune. Per partecipare è necessario scaricare, entro la fine di gennaio, il modulo di adesione dal sito del Comune ed inviarlo insieme al bozzetto dell’opera all’indirizzo Comune di Verona - Servizio Staff del Sindaco - piazza Bra 1 - 37121 Verona. Informazioni sul portale www.comune.verona.it o ai numeri 0458077522 - 7665 – 7645.

fonte: L'Arena
Posta un commento