VenetoWorld

martedì 3 gennaio 2012

The Escapades Of Futura 2000


La leggenda dei graffiti Futura 2000 è considerato tra gli immortali della street art, una specie di Jesse James della bomboletta spray. Inizia a lavorare sulle pareti di New York alla fine degli anni '70, e prosegue per tutti gli anni '80 e oltre, diventando un nome nel mondo dell'arte contemporanea. Quando nel 1981 i Clash arrivarono a New York per iniziare una lunga serie di concerti, abbracciarono da subito la scena hip hop allo stesso modo in cui avevano assorbito nella loro musica il reggae. E così, Joe, Mick, Paul e Topper entrarono in contatto con alcune dei principali esponenenti del mondo del rap e dei graffiti, tra cui Futura 2000. A quel tempo il sig. 2000 non sapeva nulla dei Clash. Accettò comunque l'invito ad unirsi a loro sul palco e dipingere fondali a graffiti mentre la band suonava. Presto decise di unirsi a loro per tutta la durata del tour. Durante questo periodo, i Clash riuscirono a trovare il tempo anche per lavorare negli Electric Lady Studio con Futura, Fab Five Freddy and Dondi. E così, la band scrisse "The Escapades of Futura 2000": Fab, Dondi e Strummer cantano in background mentre Futura fa del suo meglio per comprimere la storia dei graffiti in un rap di 6 minuti. Certo, le sue abilità rap lasciano molto a desiderare e i testi sono rudimentali. Tuttavia, anche se "The Escapades of Futura 2000 non sarà mai un classico rap, è stato un elemento fondamentale per l'ibridazione del punk e della street culture Nera. Bianchi e neri uniti dalla povertà, dalla rabbia, dalla musica e dall'arte, alla ricerca di una possibile rivolta. Durante quel periodo, Futura 2000 si avvicina in particolare a Joe Strummer. “Joe era un grande amico, ci apprezzavamo, mentre Mick Jones era più freddo e distante. Joe era profondo, non era una rock star, era reale, intelligente, sensibile e quando parlava, lo si ascoltava. Mi ha dato attenzione e rispetto, eravamo come due fratelli”. Nel frattempo il movimento hip hop matura e il Vecchio Continente è curioso di conoscere e condividere queste nuove esperienze. Nel 1982, Futura 2000 partecipa al “New York City Rap Tour” che porta dj, breakdance, graffiti e tutta una nuova cultura a Parigi, Berlino e Londra. È uno dei momenti chiavi dell’espansione dell’hip hop. Futura 2000 è ufficialmente nominato ambasciatore del gruppo e in quell’occasione conoscerà anche la sua futura moglie, “il lato migliore di tutto l’evento!”. La scena di New York è sbarcata ufficialmente in Europa.