VenetoWorld

lunedì 25 febbraio 2013

POLARIS

Opiemme
Polaris
stencil tagliato a mano e spary
300 x 400 cm
Presso STEP09 a Milano in via Procaccini
www.step09.com
www.facebook.com/opiemme







Opiemme, il poeta della street art, per la fiera STEP09 a Milano ha realizzato POLARIS un lavoro con stencil e spray dove il messaggio è significativo, forte, fa meditare e si accompagna alla parola poetica. Protagonista del suo intervento è un orso equilibrista che cerca di sopravvivere allo scioglimento dei ghiacciai. In bilico su un piccolo iceberg, ci avverte "Voi sarete i prossimi". Non è una minaccia ma una verità assodata che uomini troppo presi da un consumo sregolato e da una economia aggressiva non ascoltano.
Il nome dell'Orso coincide con quello della Stella Polare, che aiutava ad orientarsi e che per noi simbolizza la via verso la consapevolezza dell'impatto delle nostre azioni sull'ambiente, sulla fragilità degli equilibri del pianeta azzurro.
Opiemme compone l'orso polare con alcuni versi tratti dalla poesia Eco-decalogo, della poetessa M. Ivana Trevisani Bach (Albisola, 1942), che ha introdotto nel 2005 il manifesto italiano del movimento Ecopoetry (Ecopoesia). Per le edizioni Sarcangeli la Trevisani pubblica nel 2005 "Ecopoesie nello spazio e nel tempo", e nel 2011 riceve il premio per l'ecoposia dal Premio Lerici Prea.
Il lavoro è presentato a STEP09 dalla galleria BI-BOx Art Space di Biella con cui Opiemme aveva già collaborato per la fiera SETUP di Bologna.