VenetoWorld

martedì 2 luglio 2013

-3 all'#energyghirano


Mancano 3 giorni all'evento mondano dell'anno e mentre noi stiamo limando le ultimissime imperfezioni e stiamo dando l'ultima mano di fondo alla murata è giusto che voi che ci verrete a trovare abbiate le informazioni di cui avete bisogno!

Il posto in cui vi diamo appuntamento è Ghirano, un ridente paesino della bassa pordenonese a confine con la provincia di Treviso (e di conseguenza con la regione Veneto). Per raggiungerlo con mezzi propri non ci sono problemi, seguite le indicazioni che vi diamo all'interno della mappa qui sotto, per chi invece preferisce i mezzi pubblici vi informiamo che è conveniente che se arrivate da lontano raggiungiate la stazione ferroviaria di Pordenone e da lì utilizziate gli autobus di linea ATVO o ATAP che hanno per capolinea Oderzo o Ghirano (qui il link alla tabella degli orari ATVO, qui ATAP).


Una volta arrivati molti di voi avranno la necessità di cominciare a montare le tende in previsione della notte. Vi consigliamo, nonostante il paesino sia notoriamente molto tranquillo, di procurarvi comunque un paio di lucchetti perché l'organizzazione non si assume responsabilità per furti o smarrimento di oggetti. In ogni caso, seguendo le apposite indicazioni che troverete in loco, potrete comodamente cominciare a montare il vostro campo base in quest'area, la quale sarà debitamente indicata:


Una volta sistemato il riparo per la notte, potrete finalmente darvi una rinfrescata per detergere le fatiche del viaggio e adempiere alle vostre funzioni fisiologiche. La ProLoco Ghirano Porte Aperte ci ha gentilmente messo a disposizione gli spogliatoi del campo di calcetto accanto alla Casa Famiglia. Nel caso troviate le porte chiuse, trovate un addetto col badge STAFF e chiedetegli di contattare Leandro per farvi aprire. Sarò lì personalmente nel più breve tempo possibile.


Ok, ora siamo freschi carichi e pronti ad affrontare una giornata immersi nell'aerosol art. Trovate una postazione bike sharing o raggiungete a piedi l'area in cui i nostri artisti sono già all'opera! Non siamo lontanissimi, se avete voglia di sgranchirvi le gambe è la passeggiata ideale! Nel vostro tragitto potrete ammirare a un certo punto la celebre Villa Floridi, l'area in cui ci troveremo per le feste e la musica durante tutto l'evento. La vedrete alla vostra destra se arrivate dalla Casa Famiglia ed è precisamente questa:


Lo so, necessita di manutenzione ma è proprio per questo che stiamo facendo questo evento: perché, come noi, vi innamoriate di questo posto e ci aiutiate in qualsiasi modo a riportarla all'antico splendore, quando ancora non era stata schiaffeggiata da anni di incuria. Sicuramente ci sarà già molta gente a lavorare attorno a quest'area a qualsiasi ora arriviate: la cordialità di campagna prevede che li salutiate, vi assicuro che non vi mangiano!


Proseguite fino a raggiungere questo lungo stradone, che porta ai ponti di Tremeacque sotto ai quali Meduna e Livenza si abbracciano per raggiungere insieme il mare. In lontananza potrete già vedere movimento di persone: non esitate a raggiungerli, potrete dissetarvi ai nostri bar, fermarvi alle bancarelle, leggere qualcosa al book sharing o semplicemente rilassarvi sotto l'ombra del vigneto.

Cosa aspettate? Avete preparato gli zaini? L'Energy Fest vi aspetta!