VenetoWorld

martedì 27 agosto 2013

Eyes on: BRUSK


Brusk sviluppa la sua creatività fin dalla tenera età. Matita in mano, passa il suo tempo a fare scarabocchi fino al suo incontro con il graffiti e l'Hip Hop nel 1991. Laureato alla Ecole des Beaux - Arts di St. Etienne, il suo ampio lavoro sul graffito diventa del tutto atipico per la facoltà. Apprende nuove tecniche e ridiscute vari media (fotografia, video, computer) spingendo i suoi limiti verso l'apertura di un nuovo universo creativo.

Brusk sviluppa il suo approccio su una varietà di mezzi di comunicazione, il che è spesso necessario per esporre il suo lavoro e investire in luoghi insoliti. Lo stile sviluppato nel corso degli anni unisce un lavoro calligrafico a personaggi 3D e allestimenti. L'equilibrio delle sue composizioni fonda sulla base di un sottile gioco di gestione dello spazio, spazi vuoti e accumuli di materiali, sovrapposizioni di piani.