VenetoWorld

giovedì 6 marzo 2014

EPHEMERALISM - FRA BIANCOSHOCK SOLO SHOW - SAA NEWS




Inaugura questa sera la prima personale milanese di Fra.Biancoshock presso la 77 Art Gallery, giovane spazio espositivo creato nel 2013 da Luca Elisei e Mariano Bedoni per la promozione di artisti emergenti attivi soprattutto a livello locale.
Fra.Biancoshock è un artista milanese noto sia a livello italiano che europeo per i suoi lavori di street art molto ironici e ben contestualizzati all’interno del paesaggio urbano, che nascono da azioni performative.
La personale, a cura di Silvia Butta Calice, sarà suddivisa sostanzialmente in due parti: verranno presentati sia la documentazione di progetti già realizzati, che lavori inediti dell’artista attraverso lo sviluppo di nuove serie.
Il visitatore si confronterà con un corpus di otto fotografie delle principali operazioni site-specific dell’artista e con una serie di formati ridotti dove la volontà è quella di rendere visibile, oltre ai progetti singoli, il processo evolutivo raggiunto in questi anni, grazie ad un approccio cronologico che rispecchia e fa emergere il grande quantitativo di lavori realizzati.


In-globalized

Le due nuove serie, invece, sono incentrate sul Writing e sulla volontà di dare un tributo al mondo dei graffiti dal quale l’artista proviene, sia come forma di appartenenza che anche come effettivo movimento importante dal punto di vista culturale. Uno di questi lavori è realizzato in collaborazione con i VMD 70’S, una storica crew di Milano e una di quelle più riconosciute a livello europeo.
Un'altra sorpresa sarà la presenza di una sua installazione focalizzata sul tema dell’amore legato ai concetti di malattia e di effimero.
Quest’ultimo, in realtà, è il vero focus della mostra, sia perché viene portato in auge dal fatto che per mostrare i lavori dell’artista venga utilizzato un approccio prevalentemente documentativo e archivistico, cosa che mantiene la genuinità dei suoi interventi di urban art, ma anche perché l’artista insieme alla curatrice ha deciso di impostare un’effettiva corrente del pensiero: l’Effimerismo.
Secondo quest’idea le opere d’arte hanno ragion di esistere soltanto per un tempo limitato nello spazio, con la peculiarità, però, di avere una persistenza illimitata nel tempo, caratteristica che viene affidata per l’appunto ai materiali documentativi e alla viralità dei social network. Un concetto, presentato proprio in questa occasione, che affonda le sue radici sia nella praticità della street art che nella modalità espressiva dell'arte concettuale.


Ci mancano i mezzi non il coraggio

L’artista e la curatrice infatti sostengono che: “ L’Effimerismo è un movimento artistico che si basa sulla caducità di un’esperienza, urbana o non, che vuole rimanere scalfita nella mente dell’osservatore anche se non più visibile.
Un’opera effimera deve partire da un’idea semplice ma efficace e deve riuscire ad emozionare lo spettatore.
Nonostante la sua esistenza nello spazio possa essere limitata, è proprio grazie alla fotografia ed ai mezzi di comunicazione, che il messaggio dell’effimerista potrà rimanere infinito nel tempo.”


Street- Nessy

In realtà sia l’artista che la curatrice sviluppano, mettendola nero su bianco, una condizione che si è realizzata sostanzialmente grazie all’avvento di internet, ma soprattutto dei social newtworks, i quali sono diventati degli effettivi luoghi “altri” di esposizione dove prevale l’approccio documentativo dei lavori di Writing e di Street Art.
Lo stesso concept verrà presentato fra due giorni al TEDx di Oporto.



Alessandra Ioalè e Giada Pellicari 



L'opera di copertina si intitola I Would Be a Painter
Ph Credits: Fra Biancoshock



Info: 
FRA.BIANCOSHOCK Solo Show @ 77 Art Gallery
Inaugurazione Giovedì 6 MARZO 2014

77 ArtGallery
Corso di Porta Ticinese, 77 - 20123 Milano
Orari di Apertura:
Dalle ore 15 alle 22 dal lunedì a domenica
Gradito appuntamento , telefonare al numero 348 1534513.

Curatrice
Silvia Butta Calice
tel: 333_5455591
Art Director
Giovanni Manzoni Piazzalunga
tel: 320_8753172

Posta un commento