VenetoWorld

sabato 12 aprile 2014

Amazing Day Diary - giorno 1 - SAA News


Quest'articolo sull'Amazing Day sarà strutturato come un diario giornaliero della mia esperienza in prima persona a questa manifestazione che si sta tenendo a Locate di Triulzi e di cui Street Art Attack è mediapartner.
Giovedì, quando sono arrivata qui, è stato il giorno di rodaggio di tutti i tre successivi, perchè sono stati preparati i muri, individuati i nomi, sono arrivati quasi tutti gli ospiti stranieri e si è iniziata ad allestire la mostra.
Uno dei momenti salienti della giornata è stato quando dopo cena siamo andati tutti verso il Municipio di Locate, dove poi si è tenuta la mostra, e siamo andati a vedere alcune stanze in disuso che erano già state precedentemente dipinte in parte da alcuni artisti tra i quali ricordiamo Kraser, Seacreative e Pao.  A quel punto è iniziata una vera performance in notturna prevalentemente di tag e throw up in interno, che poi sarebbero diventate le basi dell'allestimento effettivo. Ho avuto, così, la fortuna di vedere in azione writers come Dems333 (nella foto in copertina), Swet, Gebes, Storm, Pariz, Deho, Beyond, Ericsone e Wany.


Dems333

Mr. Wany

Gebes

Ieri sera, invece, si è tenuta l'inaugurazione della mostra Urban Triangle - Amazing Art Exhibition, curata dallo staff dell'Amazing Art, che mi vedeva coinvolta in prima persona come scrittrice del saggio introduttivo in catalogo. Tutto il background degli allestimenti è stato curato da Swet, che dopo la performance dei writers che si era tenuta in notturna, ha uniformato le stanze dandone una coerenza cromatica e rendendo il percorso omogeneo.
Alla fine mi sono ritrovata a collaborare anche io agli allestimenti e a definire un po' la disposizione delle opere, e grazie all'aiuto dei ragazzi del centro giovani del comune che hanno lavorato molto, la mostra è stata montata in un solo pomeriggio. 


Il percorso che è stato creato tra i lavori è stato sostanzialmente determinato da alcune assonanze individuate tra le opere e le stanze stesse, partendo però dalla fonte storica, ovvero dal lavoro di Tracy168, che apriva il corridoio e, di conseguenza, la mostra stessa. 
Gli artisti esposti sono: Tracy 168, Mr. Wany, Jeroo, Fabrizio De Tommaso Loyd, Vesod, Kraser, Eight, Serval 77, Reso, Swet, CMP, Binho Ribeiro, Verbo e Pao.
L'inaugurazione è andata molto bene e ha visto la partecipazione sia degli artisti che di tutta la comunità locale, che sembra essere davvero molto interessata al Writing e alla Street Art e ad accettarla come parte integrante della loro quotidianità.

CMPone

Pao

Wany e Swet

Loyd

Kraser e Seacreative

G.P.
Street Art Attack News



Posta un commento