VenetoWorld

sabato 7 febbraio 2015

Happy 8th Birthday STREET ART ATTACK

Quel freddo pomeriggio di otto anni fa me lo ricordo come se fosse ieri, è una di quelle cose che sono rimaste indelebili sulla mia pelle.


Era un mercoledì e mi trovavo nell'ufficio personale dell'agenzia per cui lavoravo all'epoca. Beh, lavorare era una parola grossa visto che facevamo telemarketing e spesso i miei pomeriggi erano dedicati al cazzeggio dopo aver sistemato il lavoro delle mie colleghe durante la mattinata, in pratica cercavo di tirare l'orario di uscita nella migliore delle maniere. Quel pomeriggio però mi venne un'illuminazione: stavo guardando su graffiti.org alcune foto di pezzi che avevo avuto modo di apprezzare il week end precedente durante una delle mie pochissime gite veneziane (nonostante abiti a meno di 50 km dalla splendida città lagunare sono sempre restìo a visitarla data la mole di turisti che definirei fastidiosa) e pensavo "sarebbe interessante aprire un qualcosa su cui poterle condividere e mostrarle agli amici". Poi la cerchia di amici si allarga, si arrivano a conoscere gli artisti che quei pezzi li hanno realizzati, si organizzano eventi, si partecipa a jam e manifestazioni, si prendono in mano le bombole, si comincia a creare qualcosa di proprio, si realizzano progetti e featuring, tuttavia passano gli anni ma lo scopo di questo blog non cambia: "MOSTRARE AGLI AMICI". Solo che ora gli amici sono centinaia di migliaia sparsi su tutto il pianeta!


Otto anni, migliaia e migliaia di post, centinaia di migliaia di visite, interi gigabyte di foto scattate, innumerevoli treni di gomme usurati, un numero incalcolabile di mani strette e abbracci ricevuti, interi bancali di spray consumati, eccoci qui con qualche anno (e acciacco) in più a guardare quello che all'epoca era solo un capriccio nato per noia ergersi a luogo di ritrovo per appassionati e addetti ai lavori.



OK, STOP! Adesso non è che voglio menarmela perché abbiamo combinato qualcosina di buono e adesso siamo un bel team di gente che ne sa (grazie a Giada) e siamo citati su libri tesi cataloghi e quantaltro. Siamo sempre i soliti scavezzacollo di otto anni fa, solo che ora abbiamo più consapevolezza di cosa affrontiamo e ne parliamo con più coscienza e conoscienza, nella speranza che chi ora è nella stessa nostra posizione dell'epoca possa appassionarsi a questo ambiente tanto da prendere un giorno il nostro testimone e portarlo avanti. Abbiamo un'hashtag ufficiale su Instagram (#streetartattack) all'interno del quale raccogliamo i vostri contributi (visualizzabili nella gallery sopra questo paragrafo), intervistiamo artisti galleristi critici e/o sedicenti tali, abbiamo intrecciato collaborazioni e featuring con alcune delle più importanti associazioni per la creatività urbana nazionali e internazionali però vi garantisco che sono sempre il solito idiota che ha aperto questo portale e non ho intenzione di crescere!
Posta un commento