VenetoWorld

domenica 7 novembre 2010

Eyes on: CRISTIAN SONDA







Cristian Sonda nasce a Milano nel 1976.
Il suo stile illustrativo e surrealista, rievoca situazioni paradossali, dove l'uomo moderno viene deformato grottescamente, ironizzano e deriso per le proprie debolezze, fino ad essere esaminato nella propria coscienza, come nei personaggi fisiognomici che l'artista ritrae, umanoidi a naso lungo che ispirano l'antica concezione antropocentrica dell'uomo nel mondo, quindi nella falsità dell'essere. La sua figurazione aspira a una "pittura chiara e naturale" che puo' essere apprezzata sia dell'esperto che dal semplice appassionato d'arte.

Descrizione molto accademica che non si confà allo stile di Street Art Attack. Per questo io lo identifico con un solo aggettivo: VENERABILE!
Posta un commento