VenetoWorld

sabato 7 maggio 2011

Ascolta il vecchio...

A volte decidere cosa fare della tua vita è maledettamente difficile, soprattutto se una delle due scelte prevede un lungo e difficoltoso percorso di studi che, oggi come oggi, non sai se ti porterà a una professione soddisfacentemente remunerativa o a un periodo indeterminatamente lungo di disoccupazione. Certo, la via più facile è quella che a lungo termine ti da meno soddisfazioni, però con i tempi che corrono non sai se la via più difficile porta nello stesso medesimo vespasiano...

Ardua scelta la tua biondo, meno male non sono nei tuoi panni!

In ogni caso penso che 14 anni siano decisamente pochi per decidere "cosa vuoi fare da grande". Personalmente devo ammettere che all'epoca (ben 14 anni fa) ho scelto più d'istinto. E infatti mi sono trovato coinvolto in tutt'altra occupazione!

L'unica cosa che dovresti scegliere a 14 anni è cosa fare in un assolato pomeriggio d'estate coi tuoi amici! Dovresti farti un giro, vedere se in qualche sottopasso ci sono dei writers e magari passare un paio d'ore a guardarli, cercando di interagire con loro e vedendo se sono interessati a condividere con te il loro bagaglio d'esperienza.

Prendi le bombole, apri la mente, esprimi la tua arte.
Posta un commento