VenetoWorld

lunedì 17 febbraio 2014

L'ecocompatibilità deve diventare una priorità assoluta


Comincio questo post con un NOTA BENE: questo post non è e non vuole essere una marchetta nei confronti di nessun fornitore di prodotti spray, non me ne vogliano gli amici che producono o commercializzano altri prodotti, è semplicemente una nota mentale che voglio condividere con voi follower.




Facciamo un prologo per punti:
  1. il nostro blog è parte del comitato organizzativo dell'Energy Fest e questo lo sapete
  2. l'Energy Fest è un evento non esclusivamente artistico ma anche culturale e sociale che si prodiga a divulgare importanti principi etici come il multiculturalismo, l'antirazzismo, il rispetto verso gli animali e l'ambiente
  3. quest'anno escono le SUGAR, il prodotto a base completamente acrilica prodotto da Ironlak.



Già l'anno scorso durante le prime fasi organizzative (precisamente durante la selezione dei fornitori e acquisto dei materiali), eravamo alla disperata ricerca di un produttore che ci garantisse il totale rispetto delle norme ambientali sia per quanto riguarda i fondi che per quanto riguarda gli spray. Ve lo giuro, abbiamo inviato mail e fatto telefonate in ogni stramaledetto angolo del mondo e tutti ci hanno risposto picche, nessun fornitore aveva un'alternativa vagamente somigliante a un prodotto che non fosse a base di robaccia. Fortunatamente per i fondi non abbiamo avuto nessun problema in quanto ALMACOLOR ci ha fornito le schede tecniche dettagliate di tutti i prodotti che ci aveva gentilmente donato per la manifestazione.



Quest'anno, precisamente all'inizio del processo organizzativo dell'Energy Fest, una gradita chiamata da parte del nostro amico e agente Ironlak di zona RIFLE ci ha aperto il magico mondo delle Sugar. Unico dettaglio: l'uscita ufficiale europea è prevista per i primi giorni di marzo e noi gradiremmo veramente provarle personalmente prima di sottoporle ai nostri ospiti dell'evento. Riusciranno i nostri eroi a organizzare tutto prima che sia dannatamente troppo tardi? Ovviamente se qualche altro produttore è interessato alla fornitura massiccia di un evento come il nostro in cambio di un ampia finestra di visibilità all'interno di tutti i nostri canali non deve far altro che contattarmi inviandomi una e-mail.


Posta un commento