VenetoWorld

sabato 26 aprile 2014

#URBANITE: metti una sera a cena...


Metti una sera a cena con DIAMOND, Chiara e le alte cariche della KMF (Kantiere Misto Family)...

Sembra una storia inventata ma è successa veramente: in occasione dell'appuntamento di aprile della manifestazione di riqualifica urbana organizzata dall'associazione Kantiere Misto denominata #URBANITE, che supportiamo come media partner sin dai suoi esordi, riuniti un venerdì davanti a un piatto di bucatini al pesto c'erano alcuni tra i più autorevoli rappresentanti della scena che vi raccontiamo da anni. Generazioni che s'incontrano, stili che si incrociano e si fondono insieme, attitudini geograficamente lontane che si scoprono quantomai affini in un ambiente familiare e assolutamente informale.


Diamond nasce a Roma. Dimostra sin dall‘infanzia una naturale predisposizione al disegno. Esordisce come writer sulla scena romana all'inizio degli anni 90 e contemporaneamente, dopo il liceo artistico, conclude i suoi studi all'Accademia di belle arti di Roma conseguendo il titolo di "maestro d'arte". La sua esperienza nel mondo dei graffiti si evolve: approda alla street-art, divenendone uno dei maggiori esponenti della capitale. L'opera di Diamond pur coerente con se stessa non ricalca i cliché classici della street-art. Le tecniche da lui adoperate sono insolite e svariate, i temi spesso cupi hanno risvolti simbolico/visionari e il risultato della sua produzione artistica è senz'altro stilisticamente eclettica e inquieta, quantitativamente debordante.

Spazio, nostra vecchia conoscenza e presidente dell'associazione Kantiere Misto, nasce a Oderzo (TV) nel 1972. Il suo nome è da anni legato indissolubilmente alla storia dell'arte di strada nazionale: fondatore della celebre family LACremeria e della suddetta associazione per la creatività urbana, ha fatto dell'utilità sociale il suo cavallo di battaglia e da anni è protagonista indiscusso degli interventi di riqualifica urbana in tutto il territorio della provincia di Treviso e aree limitrofe.
Ideatore e promotore del progetto #URBANITE, rappresenta il ponte di congiunzione tra le nuove generazioni e la vecchia guardia.

Oggi pomeriggio e domani saremo presso il Sottopasso Brandolini per immortalare i momenti più memorabili di questo incontro e realizzare un'intervista con l'artista romano da condividere su questo blog!


Posta un commento